Inter
Cagliari
terminata
90'
4
29'
Lautaro
 
51'
Sanchez
 
66'
Calhanoglu
 
68'
Lautaro
 
0
 
dom. 12/12/2021, h 20:45 - 17^ Giornata
 
Inter
Maglia
Cagliari
3-5-2
Schema
3-5-2
Inzaghi
Allenatore
Mazzarri
Stadio: Giuseppe Meazza
Meteo: Sereno
Temperatura: 3 °C
Arbitro: Marchetti
Var: Pairetto
AVar: Ranghetti
Guardalinee 1: Scatragli
Guardalinee 2: Della Croce
Quarto Uomo: Minelli
1
Handanovic
37
Skriniar
6
De Vrij
95
Bastoni
2
Dumfries
23
Barella
77
Brozovic
20
Calhanoglu
14
Perisic
10
Lautaro
7
Sanchez

97
Radu
5
Gagliardini
8
Vecino
9
Dzeko
11
Kolarov
12
Sensi
13
Ranocchia
22
Vidal
32
Dimarco
33
D'Ambrosio
46
Zanotti
48
Satriano
28
Cragno
4
Caceres
2
Godin
44
Carboni
12
Bellanova
14
Deiola
8
Marin
27
Grassi
29
Dalbert
10
Joao Pedro
9
Keita

1
Aresti
31
Radunovic
15
Altare
22
Lykogiannis
33
Obert
25
Zappa
21
Oliva
32
Ceter
30
Pavoletti
20
Pereiro
46'
  Cragno si oppone a un gran tiro al volo, centrale, di Brozovic
44'
  Cragno! Gran parata sul rigore di Lautaro, poi Calhanoglu sopra la traversa, si resta sull'1-0
43'
  Cragno a valanga abbatte Dumfries a tu per tu. Giallo e calcio di rigore per l'Inter. Tutto parte da una palla persa da Grassi
43'
  Ammonizione: Cragno
42'
  Dumfries sfugge a Dalbert in piena area, cross basso e non ci arriva nessuno a porta praticamente vuota
41'
  Cragno! Gran parata in uscita su Sanchez a tu per tu: l'assist era di Barella che aveva ottimamente addomesticato un cross di Dumfries
40'
  Malinteso Grassi-Joao, per poco l'Inter non riparte in contropiede, grande copertura di Dalbert su Dumfries
34'
  Bella azione del Cagliari: Grassi la apre e prova a chiuderla sul cross di Joao Pedro, ma manca la deviazione vincente
33'
  Primo giallo del match, duro l'intervento di Lautaro su Dalbert
33'
  Ammonizione: Lautaro
32'
  Carboni interviene nello scambio Lautaro-Sanchez, ancora angolo Inter
31'
  Reazione: palla rubata da Dalbert, Marin serve sulla corsa Deiola il cui tiro dal limite è potente ma centrale, aveva un ottimo spiraglio il numero 14
29'
  Gol: Lautaro
29'
  Dall'altra parte Lautaro in area, cross basso e Godin si rifugia in corner, il sesto per l'Inter contro gli zero del Cagliari
29'
  E al sesto angolo l'Inter passa: cross di Calhanoglu e colpo di testa di Lautaro che sul primo palo anticipa Joao Pedro
28'
  Bella ripartenza del Cagliari, cross di Bellanova e testa in tuffo di Joao Pedro, palla respinta dalla difesa dell'Inter
27'
  Ancora un corner per l'Inter, colpisce di testa De Vrij e palla altissima
25'
  Il Cagliari trova uno sfogo ancora a destra con Bellanova, sugli sviluppi dell'azione va al tiro Marin, altissimo
22'
  Altro angolo per l'Inter dopo la chiusura di Caceres su Perisic
20'
  Joao viene atterrato da Skriniar ma l'arbitro non fischia e l'Inter riparte pericolosamente, alto il tiro di Calhanoglu
18'
  L'Inter pericolosa nello stretto manda al tiro Sanchez, murato da Godin
16'
  Bella giocata di Marin in mezzo a due, messo giù
15'
  Caceres si oppone bene a Perisic, terzo angolo per l'Inter
14'
  Lautaro da posizione pericolosa! Conclude male, blocca a terra Cragno
14'
  Il Cagliari chiude gli spazi ma non riesce a ripartire, l'Inter ha cercato diverse volte la porta, sempre da fuori, senza mai impensierire seriamente Cragno. Per i rossoblù si segnala solo una sgroppata di Bellanova con tiro respinto da Handanovic
12'
  Gran botta di Skriniar, Cragno respinge. La conclusione era potente ma centrale
11'
  Dumfries in area, fa buona guardia Carboni
9'
  Cross di Bastoni deviato, altro angolo per l'Inter
9'
  Cragno in uscita, raccoglie e conclude (per la terza volta) da fuori Barella. Palla centrale facile per il portiere rossoblù
7'
  Bravo Grassi a chiudere al limite su un pericoloso Lautaro
6'
  Skriniar molto offensivo a destra, qui attaccato da Dalbert perde palla, rimessa dal fondo per i sardi
4'
  Ancora Barella dal limite! Alto di poco
4'
  Primo blitz del Cagliari con il solito Bellanova. Gran sgroppata a destra, poi è costretto a tirare perché non c'è nessuno al centro, Handanovic respinge
3'
  Dalbert chiude su Sanchez, primo angolo della partita, è per i neroazzurri
2'
  Carboni in anticipo due volte, prima su Sanchez poi su Dumfries
2'
  Barella ci prova da fuori, palla a lato
1'
  Partiti!
85'
  Traversa di Sanchez su assist di Dimarco, l'Inter imperversa da tutte le parti
83'
  Sostituzione: Perisic Zanotti
82'
  Sostituzione: Deiola Oliva
82'
  Sostituzione: Carboni Obert
79'
  Cragno vola e dice no al gran tiro da fuori di Barella
79'
  Ancora mostruoso Cragno: incredibile parata sulla deviazione sotto porta di Skriniar, poi si oppone anche a Vidal
76'
  Ammonizione: Deiola
76'
  Sostituzione: Calhanoglu Sensi
75'
  Ci prova Joao Pedro d'orgoglio, alla fine è lui a commettere fallo in attacco
73'
  Sostituzione: Dumfries Vidal
73'
  Sostituzione: Brozovic Dimarco
72'
  Rossoblù alla completa deriva, un atteggiamento molle e rinunciatario che ha causato l'imbarcata
72'
  Sostituzione: Lautaro Satriano
71'
  Sostituzione: Keita Pavoletti
70'
  Sostituzione: Caceres Zappa
68'
  Gol: Lautaro
68'
  E Lautaro fa il poker. Gran lancio di Barella, il Toro solissimo stoppa di petto e con un tocco morbido supera Cragno. Inesistente l'opposizione di Godin
66'
  Gran gol di Calhanoglu, ma il Cagliari concede davvero troppo. Il turco parte da sinistra, si accentra senza trovare opposizione e fa partire un gran destro
66'
  Gol: Calhanoglu
60'
  Ancora un grandissimo Cragno dice no a Sanchez!
59'
  Sostituzione: Grassi Lykogiannis
58'
  Bellanova prova a sfondare a destra, ma arriva il raddoppio di Bastoni che chiude
57'
  Strepitosa giocata di Barella, si salva il Cagliari
54'
  Skriniar in profondità per Dumfries che brucia Dalbert e si presenta al tiro, ancora Cragno. Questa volta di piede si rifugia in corner
53'
  Gran recupero di Bellanova su Sanchez
51'
  E arriva il raddoppio. Gran gol di Sanchez, lasciato troppo solo a centro area: destro al volo perfetto su gran cross in girata di Barella
51'
  Gol: Sanchez
47'
  Slalom di Bastoni in area rossoblù, alla fine la difesa del Cagliari chiude non senza brividi
46'
  Si ricomincia a San Siro
46'
  Va al cross Caceres, ma sono pochi gli uomini rossoblù in area